L’Antitrust censura le aziende energetiche per il cambiamento unilaterale delle condizioni contrattuali

Biasior: «brutto esempio di comportamento commerciale nei confronti dei clienti». 

0
498
antitrust

La decisione con cui l’Antitrust ha censurato il comportamento commerciale di molte aziende fornitrici di energia elettrica e di gas metano che hanno pensato bene di variare in corsa in senso peggiorativo per i loro clienti le tariffe in essere è stata salutata positivamente dalle associazioni consumeristiche che avevano segnalato la vicenda.

Ti piace “Focus”? Iscriviti qui sul canale YouTube di “ViViItalia Tv”

Particolarmente disdicevole è stato quel comportamento da parte di quelle realtà municipalizzate, possedute quasi interamente da azionisti pubblici che, da un lato, hanno dribblato bellamente le disposizioni di legge che imponevano il divieto di modifica delle condizioni contrattuali fino a tutto aprile 2023, mentre dall’altro hanno fatto finta di essere vittime di un errore di comunicazione, oltretutto aggravato dal fatto che gli azionisti – comuni, province, Bim, ecc. – non abbiano impartito agli amministratori societari precise direttive di aiutare famiglie ed imprese a superare la crisi energetica.

Ma ci sono anche realtà come la trentina Dolomiti Energia che si è distinta per avere lanciato un’offerta a tariffa fissa che è durata il breve volgere di due sole settimane, che non è stata assolutamente pubblicizzata, contrariamente alla sua “cuginaaltoatesina, Alperia, che una siffatta tariffa riservata ai soli residenti in Alto Adige l’ha fatta e pure mantenuta nel tempo a vantaggio soprattutto delle famiglie.

In questa puntata di “Focus” di “ViViItalia Tv”, l’esperto in comunicazione e analisi politica, Gianfranco Merlin e il direttore de “il NordEst Quotidiano”, Stefano Elena, intervistano il direttore del Crtcu (Centro ricerche tutela consumatori e utenti) del Trentino, Carlo Biasior, che commenta la decisione dell’Antitrust e il comportamento disinvolto delle aziende energetiche, dando consigli di come comportarsi ai consumatori.

Per rimanere sempre aggiornati con le ultime notizie de “Il NordEst Quotidiano”, iscrivetevi al canale Telegram per non perdere i lanci e consultate i canali social della Testata. 

Ti piace “Focus”? Iscriviti qui sul canale YouTube di “ViViItalia Tv”

Ti piace “ViViItalia Tv”? Sostienici!

YouTube

https://youtu.be/x9XLw6Eakek?sub_confirmation=1

Telegram

https://t.me/ilnordest

https://t.me/ViviItaliaTv

Twitter

https://twitter.com/nestquotidiano

Linkedin

https://www.linkedin.com/company/ilnordestquotidiano/

Facebook

https://www.facebook.com/ilnordestquotidian/

© Riproduzione Riservata