Elezioni in Lombardia: i movimenti autonomistici confluiscono nella lista Moratti presidente

Bevilacqua: «in molti sceglieranno il civismo piuttosto che l’indicazione dei partiti nazionali».

0
427
elezioni in lombardia

Per le elezioni in Lombardia, tra quindici giorni, 10 milioni di cittadini si recheranno al voto per scegliere i prossimi amministratori regionali, a partire dal presidente della regione e per molti autonomisti la scelta sarà tra una Lega Salvini premier che si ricorda dell’autonomia solo a ridosso delle elezioni e il civismo impersonato da Letizia Moratti, nelle cui fila hanno trovato casa molti esponenti dell’autonomismo lombardo più autentico, rimasti orfani della Lega fu Nord.

Fino all’ultimo c’è stato il tentativo di riportare in auge alle elezioni in Lombardia una lista autonoma formata da esponenti dell’autonomismo lombardo, ma non si è trovata la necessaria unitarietà, con il risultato che i vari movimenti sono confluiti alla spicciolata all’interno della Lista civica Moratti presidente.

Ti piace “Focus? Iscriviti qui sul canale YouTube di “ViViItalia Tv”

Ti piace “ViViItalia Tv”? Sostienici!

In questa puntata di “Focus” di “ViViItalia Tv”, l’esperto in comunicazione e analisi politica, Gianfranco Merlin, e il direttore della Web Tv e de “il NordEst quotidiano”, Stefano Elena, intervistano il presidente della Rete 22 Ottobre, Gianantonio Bevilacqua, che fa un bilancio dei movimenti all’interno dell’arcipelago autonomista orfano della svolta nazionalista della Lega salviniana, con uno sguardo ai programmi di Letizia Moratti che non ha fatto mistero di tenere molto in considerazione la realtà autonomistica, tanto da parlare di “Lombardia stato”, andando anche oltre le migliori aspettative dei fautori dell’indipendentismo, ma che mal si concilia con i “niet” dell’alleato di Moratti, quel Carletto Calenda di Azione che continua a fare il bastian contrario.

Si vedrà cosa accadrà nelle urne del 12 e 13 febbraio prossimo, con tanti che non escludono una forte crescita del voto disgiunto, con tanti voti alla figura del presidente uscente della regione Attilio Fontana, ma con altrettanti voti in libera uscita dalla Lega in direzione delle liste di Moratti, confermando l’emorragia di consensi già registrata nelle elezioni politiche di settembre 2022 in favore di Fratelli d’Italia.

Per rimanere sempre aggiornati con le ultime notizie de “Il NordEst Quotidiano”, iscrivetevi al canale Telegram per non perdere i lanci e consultate i canali social della Testata. 

Ti piace “Focus? Iscriviti qui sul canale YouTube di “ViViItalia Tv”

Ti piace “ViViItalia Tv”? Sostienici!

YouTube

https://youtu.be/MQc33SzD7rM?sub_confirmation=1

Telegram

https://t.me/ilnordest

https://t.me/ViviItaliaTv

Twitter

https://twitter.com/nestquotidiano

Linkedin

https://www.linkedin.com/company/ilnordestquotidiano/

Facebook

https://www.facebook.com/ilnordestquotidian/

https://www.facebook.com/viviitaliatvwebtv

© Riproduzione Riservata