Piano “Fit for 55”: le politiche Ue sono contrarie agli interessi degli europei

Battaglia: «si tratta di uno sforzo inutile che causerà solo ingenti danni sociali ed economici, con benefici praticamente nulli sull’ambiente».

0
554
piano fit for 55

La strategia ambientale europea del pianoFit for 55” ha rotto l’incantesimo dei mesi scorsi di un’accettazione acritica e improntata al sacrificio per un bene superiore per diventare sempre più al centro delle critiche dei cittadini e delle categorie produttive, dalla manifattura industriale a quella del comparto agricolo che vedono nel piano solo un colossale favore a realtà extraeuropee, a partire dalla Cina e dell’India, senza tralasciare gli Stati Uniti.

In questa puntata di “Focus” di “ViViItalia Tv”, l’esperto in comunciazione e analisi politica, Gianfranco Merlin, e il direttore della Web Tv e de “il NordEst Quotidiano”, Stefano Elena, intervistano il prof. Franco Battaglia di Clintel Italia, la filiale italiana di un pensatoio internazionale ed indipendente che racchiude scienziati impegnati nello studio del clima e della salute.

Ti piace “Focus”? Iscriviti qui sul canale YouTube di “ViViItalia Tv”

Ti piace “ViViItalia Tv”? Sostienici!

Di fatto, Battaglia smonta le strategie ambientali del pianoFit for 55” della Commissione europea che, vuoi per il costo che per le pesanti ricadute economiche e sociali, sono destinate ad avere un impatto ambientale pressoché nullo, se non addirittura controproducente, visto che già nel recente passato con la sua strategia 20-20-20 l’Unione europea non ha affatto ridotto le proprie emissioni, ma le ha aumentate.

Sullo sfondo c’è un’ineluttabile realtà: cosa serve fare lotte ideologiche contro le fonti fossili e il nucleare, quando queste sono strategiche per assicurare la copertura dei consumi energetici della manifattura e delle famiglie, visto che delle rinnovabili solo l’idroelettrico è in grado di assicurare parzialmente la copertura programmabile dei consumi, mentre fotovoltaico ed eolico lo sono solo in parte. Critiche anche per lo sforzo della diffusionedell’idrogeno, il cui impegno finanziario non è destinato ad avere un ritorno sufficiente a giustificarlo.

Per rimanere sempre aggiornati con le ultime notizie de “Il NordEst Quotidiano”, iscrivetevi al canale Telegram per non perdere i lanci e consultate i canali social della Testata. 

Ti piace “Focus”? Iscriviti qui sul canale YouTube di “ViViItalia Tv”

Ti piace “ViViItalia Tv”? Sostienici!

YouTube

https://youtu.be/WGdHtRPxGPY?sub_confirmation=1

Telegram

https://t.me/ilnordest

https://t.me/ViviItaliaTv

Twitter

https://twitter.com/nestquotidiano

Linkedin

https://www.linkedin.com/company/ilnordestquotidiano/

Facebook

https://www.facebook.com/ilnordestquotidian/

https://www.facebook.com/viviitaliatvwebtv

© Riproduzione Riservata