E’ trentina la cartografia premiata nel mondo: a 4Land il Map Awards 2013

0
842
4Land carta 117 dettaglio MONTE BALDO AWARDS 1
4Land carta 117 dettaglio MONTE BALDO AWARDS 1La nuova cartografia del Monte Baldo insignito a Toronto (Canada) come prodotto più innovativo nell’arte della cartografia

È Trentina la cartografia premiata nel mondo. A Toronto sono stati designati i vincitori del Map Awards 2013. Si tratta di un concorso tra società cartografiche, cartografi professionisti e studenti di tutto il mondo, che premia i prodotti più innovativi nell’arte e nella scienza della cartografia. La carta del Monte Baldo, realizzata dall’azienda trentina Nature Dynamics con il marchio 4LAND, è stata premiata come la migliore carta topografica.

Al secondo posto è stata premiata con la menzione d’onore la carta Fall Creek Falls State Park di Teq Design, Franklin, Tennessee. Inoltre, l’azienda con sede nel centro di Trento, ha ricevuto anche la Menzione d’Onore per la carta del Parco Nazionale dell’Asinara, realizzata da 4LAND in collaborazione con l’Ente Parco, premiata nella categoria General Purpose, al secondo posto dopo la carta di Jeff Clark della Clark Geomatics (North Vancouver, British Columbia, Canada).

Grande è la soddisfazione dei due soci fondatori della 4LAND, i geologi esperti in sistemi geospaziali Enrico Casolari e Remo Nardini. Interessante comprendere le motivazioni di questi riconoscimenti, che danno lustro a realtà piccole ma fortemente innovative. Avenza Systems, la compagnia canadese che produce software cartografico professionale e sistemi geospaziali, fornisce i propri prodotti a migliaia di realtà che producono cartografia stampata e digitale nel mondo, dagli enti governativi ai singoli professionisti. La valutazione degli elaborati cartografici è stata fatta sia sulle carte stampate, sia sui file digitali. Inoltre è stato preso in considerazione l’intero processo produttivo delle carte, dal GIS di elaborazione dati fino all’impaginazione finale. Infine è stato valutato il prodotto nel suo insieme, anche dal punto di vista estetico, e l’esecuzione a regola d’arte di ogni dettaglio. I principali punti a favore delle carte 4LAND sono stati il supporto di stampa impermeabile e anti-strappo (Polyart), la qualità di stampa, l’estrema precisione del dato acquisito con GPS, la restituzione della morfologia del territorio (e su questo 4LAND detiene una vera e propria vocazione artistica). “Crediamo sia importante dare risalto alla notizia – sottolineano Casolari e Nardini – anche per contribuire a creare una cultura della cartografia. Non bisogna dimenticare, infatti, che la cartografia basata sui sistemi geospaziali, come quella di 4LAND, viene considerata di primaria importanza nello sviluppo delle società e occupa migliaia di professionisti in tutto il mondo. Non a caso, le società più potenti del globo, mettono al centro del loro business proprio la cartografia (Google e Apple, ad esempio). Osserviamo dunque con attenzione gli sviluppi la moderna cartografia professionale, attività che potrebbe riservare grandi sorprese nel futuro”.

4Land-carta-monte-baldo-NORD-2013-ilnordest4LAND è il marchio della cartografia  digitale e stampata prodotta dalla società Nature Dynamics di Trento. La Nature Dynamics Snc è stata fondata nel 2003 a Rovereto dai geologi Enrico Casolari e Remo Nardini. La Nature Dynamics sviluppa e integra sistemi basati su tecnologie GPS (Global Positioning System) e software GIS (Geographic Information Systems).

Nel 2001 Enrico Casolari esegue i rilevamenti GPS del Trentino sud-occidentale (Valle di Ledro), tracciando i sentieri e le strade con un GPS Garmin di tipo stradale modificato per l’utilizzo in montagna. Successivamente viene realizzata la prima carta topografica basata su tecnologie GPS. La carta Valle di Ledro, Tremalzo a scala 1:25.000 fu con tutta probabilità la prima carta topografica della storia basata su dati inediti raccolti direttamente sul terreno con tecnologie GPS.

Successivamente, viene fondata la società e furono intensificati i rilevamenti GPS, e contemporaneamente è stato messo a punto il sistema geografico di gestione dei dati. I due soci fondatori, coadiuvati da un piccolo gruppo di rilevatori, hanno percorso le migliaia di sentieri del territorio delle Alpi Meridionali e hanno organizzato i dati crescenti in un database geografico con software Arc View Esri.

Tra il 2004 e il 2010, Enrico Casolari ha percorso oltre 20.000 km di sentieri di montagna, trascorrendo in quota la maggior parte dell’anno.

Nel 2003 Nature Dynamics si mette in contatto con la Synergy SPA, società di distribuzione per l’Italia di Garmin. Il proprietario di Synergy, Sandro Ligossi, approva l’idea di realizzare carte digitali per GPS utilizzando dati registrati proprio da GPS. Viene dunque avviato il primo progetto di cartografia topografica per GPS in Italia, e nel 2004 viene messa in commercio la Trekmap Gold Garda-Dolomiti. Da allora, la collaborazione con Garmin non si è mai interrotta.

4LAND, per avere dati sempre più precisi e aggiornati, ha utilizzato e testato decine di GPS Garmin di ogni modello e in ogni condizione, dalle cime delle Alpi, alle isole della Sardegna e dell’Egeo. Alla fine del 2012 è iniziata la distribuzione della Trekmap Italia V.3 Pro, che ha visto il coinvolgimento di Nature Dynamics al grande progetto di realizzazione di una cartografia topografica d’Italia.

Ad agosto 2012, la rete di sentieri e strade sterrate percorse con GPS ed elaborata da Nature Dynamics superava i 100.000 chilometri. 4LAND collabora attivamente con il Soccorso Alpino e con la Guardia di Finanza sia come fornitore di cartografia, sia come fornitore si sistemi geospaziali.