“Buono a sapersi” fa tappa ad Asiago con il formaggio tipico del NordEst

0
1146

 

Martedì 20 marzo a “Buono a Sapersi”, alle 11.05 su Rai Uno, con Elisa Isoardi si parlerà di Asiago, formaggio dal gusto delicato e ricco di vitamine, utile in caso di miodesopsie, le cosiddette “mosche volanti”, piccole ombre proiettate sulla retina dell’occhio che disturbano la visuale.

Fiorenzo Giolito, esperto di formaggi, spiegherà le caratteristiche dell’Asiago, mostrandone i diversi usi in cucina.

Loreto Nemi, dietista, ne illustrerà le proprietà benefiche, con un occhio alle preparazioni più salutari. Il Professor Ciro Tamburrelli, Direttore di Oculistica all’ospedale Oftalmico di Roma, motiverà l’importanza delle vitamine contenute nel formaggio Asiago per contrastare l’insorgenza delle “mosche volanti”, soffermandosi sulle cause e sulle cure di questa patologia.

Giovanna Ruo Berchera, maestra di cucina, mostrerà come utilizzare l’Asiago per preparare tre originali fondute. Le farà eco il collega Fabio Tacchella, che, invece, proporrà un tortino di formaggio ripieno di pasta, funghi e pancetta.

Non mancherà un collegamento in diretta con l’inviato Ivan Bacchi, ospite di un’azienda che produce formaggi proprio ad Asiago (Vicenza). Spazio anche al “borsino” della spesa, con le quotazioni di Mr. Prezzo, Claudio Guerrini, dai banchi del “Mercato delle Erbe” di Bologna.