Prosciutto San Daniele DOP, 2020 produzione a 2,5 milioni di pezzi (-1,2%)

Fatturato totale a 310 milioni di euro. Coinvolti nel settore 3.641 allevamenti italiani e 54 macelli. Export in lieve calo (-6%). 

0
4646
prosciutto san daniele dop

Un 2020 in linea con il 2019, nonostante la pandemia, quello riguardante il mercato del Prosciutto di San Daniele Dop, che conferma le attese del comparto alimentare. Nonostante una lieve flessione dell’export (-6%), il prodotto si è confermato come uno dei principali protagonisti del settore alimentare italiano. 

Secondo i dati forniti dal Consorzio di tutela, la produzione totale del Prosciutto di San Daniele Dop nel 2020 è stata di 2,5 milioni di cosce avviate alla lavorazione (-1,2%), provenienti dai 54 macelli che trasformano la materia prima fornita dai 3.641 allevamenti italiani autorizzati. Della produzione totale, l’export assorbe il 18% mentre il restante 82% al consumo interno. Il fatturato totale ha raggiunto i 310 milioni di euro. 

Pur registrando la flessione nelle vendite all’estero, causata dalla pandemia in corso che ha ridotto le esportazioni, i dati testimoniano il riconoscimento mondiale del Prosciutto di San Daniele DOP, attestando le vendite a un totale di circa 4 milioni di chilogrammi di prodotto indirizzato al mercato extra Italia. Il 57% delle quote totali è stato destinato all’Unione Europea. Le quote più rilevanti per l’esportazione confermano, in ordine: la Francia con il 26,1% del mercato, gli Stati Uniti con il 16,5%, la Germania con il 15,3% e, ultimo paese in doppia cifra, l’Australia con il 12,3%. Seguono il Belgio (6,1%), la Svizzera (5,7%), l’Austria (2,2%) e in misura inferiore Brasile, Canada, Giappone, Regno Unito, Lussemburgo e Olanda. 

Segnali di apprezzamento arrivano anche dalla crescita dei mercati dell’Est Europa. Si registra infatti un incremento, rispetto allo scorso anno, in Romania (+194%), Polonia (+82%), Slovenia (+49%), Ucraina (+46%) e Repubblica Ceca (+15%). 

Il totale della produzione delle vaschette di pre-affettato registra un andamento in costante crescita con oltre 21,3 milioni di vaschette certificate, pari a 398.968 prosciutti, per un totale di oltre 1,85 milioni di kg. Di queste il 22% è stato destinato all’estero. 

Per rimanere sempre aggiornati con le ultime notizie de “Il NordEst Quotidiano”, consultate i canali social (ed iscrivetevi al canale Telegram per non perdere i lanci):

Telegram

https://t.me/ilnordest

Twitter

https://twitter.com/nestquotidiano

Linkedin

https://www.linkedin.com/company/ilnordestquotidiano/

Facebook

https://www.facebook.com/ilnordestquotidian/

© Riproduzione Riservata