Meno della metà dei miliardi di ristori finora stanziati sono giunti effettivamente alle imprese

“Lo Schiacciasassi” commenta l’analisi del Centro studi della Cgia.

0
556
ristori

Ammontano a 64,7 miliardi di euro i ristori, gli aiuti diretti stanziati dai governi BisConte e Draghi alle imprese e ai lavoratori autonomi in questo primo anno di pandemia. Risorse, comunque, che in buona parte devono essere ancora erogate causa delle solite pastoie della burocrazia statale. 

Lo Schiacciasassi” ha letto con molto interesse il risultato dell’indagine condotta dall’Ufficio studi della Cgia stima che fino ad ora gli imprenditori italiani abbiano beneficiato di soli 27 miliardi di euro, con gli altri 38 miliardi circa di ristori ancora bloccati dalle pastoie burocratiche.

Un tema che rilancia, tra le prime riforme da effettuare per il rilancio del Paese, la necessità di intervenire drasticamente sul riassetto delle procedure amministrative a tutti i livelli, in modo da tagliare i tempi di erogazione e di avere interlocutori certi e responsabili.

Buona visione.

Per rimanere sempre aggiornati con le ultime notizie de “Il NordEst Quotidiano”, iscrivetevi al canale Telegram per non perdere i lanci e consultate i canali social della Testata:

YouTube

https://youtu.be/kq4o4y8jR_4

Telegram

https://t.me/ilnordest

Twitter

https://twitter.com/nestquotidiano

Linkedin

https://www.linkedin.com/company/ilnordestquotidiano/

Facebook

https://www.facebook.com/ilnordestquotidian/

© Riproduzione Riservata