Autonomia: celebrati i 60 anni dello Statuto del Friuli Venezia Giulia

Celebrazioni a Trieste nella sede del Consiglio regionale.

0
1211
autonomia

Specialità e autonomia sono le delle parole chiave che Piero Mauro Zanin, presidente del Consiglioregionale del Friuli Venezia Giulia, ha rimarcato in occasione delle celebrazioni per i 60 anni dello Statuto d’Autonomia della regione, in un’aula gremita da consiglieri in carica e appartenenti alle passate legislature.

Autonomia, secondo Zanin, «ha un significato profondo, connesso alla mia identità e all’orgoglio di appartenere a un popolo che ha nel suo Dna i valori dell’impegno, della solidarietà e della tenacia. E che con questi sentimenti giunge al traguardo dei 60 anni dello Statuto».

Tra gli impegni assunti negli ultimi anni «quello di irrobustire l’Autonomia del Friuli Venezia Giulia, con l’impegno per la tutela della lingua friulana e delle altre lingue minoritarie, che oggi sono la vera ragione della nostra specialità».

Tornando all’Autonomia, Zanin ha parlato anche di fiscalità, ricordando il recente provvedimento che regionalizza l’Imu, con l’introduzione dell’Ilia, l’imposta locale immobiliare autonoma, e che rappresenta «la possibilità per la Regione di ritoccare le aliquote per venire incontro a imprese e cittadini, pur continuando a garantire allo Stato i versamenti dovuti. Coniugando, come sempre, Autonomia eresponsabilità».

Per rimanere sempre aggiornati con le ultime notizie de “Il NordEst Quotidiano”, iscrivetevi al canale Telegram per non perdere i lanci e consultate i canali social della Testata. 

Telegram

https://t.me/ilnordest

Twitter

https://twitter.com/nestquotidiano

Linkedin

https://www.linkedin.com/company/ilnordestquotidiano/

Facebook

https://www.facebook.com/ilnordestquotidian/

© Riproduzione Riservata