Letizia Moratti candidata per il terzo polo per la nuova Lombardia

«Voglio una regione più dinamica e vicina ai cittadini, efficiente e proattiva capace di favorire la crescita e il benessere diffuso».

0
680
letizia moratti

Alle elezioni regionali della Lombardia del 12 e 13 febbraio prossimo scende in campo, oltre ai due schieramenti principali di sinistra e centro destra, anche un terzo polo che si basa sulla lista civica che fa riferimento alla candidatura a presidente della regione di Letizia Moratti, già assessore alla sanità e vicepresidente della Regione per un biennio, chiamata a risollevare le sorti della sanità dopo il clamoroso fallimento della gestione Gallera.

Moratti gioca da candidato fuori dagli schieramenti, supportata dalle forze liberali, civiche e autonomiste, sfavorita dai sondaggi ma che nelle urne potrebbe catalizzare tutta quella fascia degli scontenti e dei disillusi che, invece di rifugiarsi nell’astensionismo, potrebbero esercitare il loro diritto dovere al voto dando una svolta al futuro del governo della regione, portando alla guida della Lombardia una personalità che nel tempo ha sicuramente dato una buona prova di capacità manageriali e di concretezza nella gestione della cosa pubblica e privata.

Ti piace “Focus? Iscriviti qui sul canale YouTube di “ViViItalia Tv”

Ti piace “ViViItalia Tv”? Sostienici!

Nella sua gara per la conquista della Lombardia, Moratti punta alla riqualificazione e rilancio della sanità e dei servizi pubblici, avvicinandoli il più possibile alle esigenze dei cittadini e delle imprese, potenziare le capacità di crescita e sviluppo delle piccole e medie imprese che costituiscono l’ossatura dell’economia lombarda, completare il processo di riforma istituzionale per realizzare finalmente l’autonomia compiuta per la regione dopo anni di inconcludente tira e molla, complici le dimenticanze della Lega Salvini premier.

Dalle urne del 12 e 13 febbraio chi vuole l’autentico rilancio della Lombardia, chi vuole servizi pubblici efficienti, ad iniziare dai trasporti di Trenord, chi vuole un’agricoltura di qualità e all’avanguardia capace di valorizzare le migliori tradizioni della tavola lombarda, in Moratti potrebbero trovare una concreta alternativa, di una persona che alle vuote parole e promesse inconcludenti ha sempre preferito la logica del fare.

Si vedrà se le urne premieranno lo status quo o se ci sarà qualche sorpresa.

In questa intervista a “Focus” di “ViViItalia Tv”, l’esperto in comunicazione e analisi politica, Gianfranco Merlin, e il direttore della Web Tv e de “il NordEst Quotidiano”, Stefano Elena, intervistano Letizia Moratti, che espone i punti cardine del proprio programma e un bilancio di quanto fatto nel breve tempo di copilotaggio della regione Lombardia.

Per rimanere sempre aggiornati con le ultime notizie de “Il NordEst Quotidiano”, iscrivetevi al canale Telegram per non perdere i lanci e consultate i canali social della Testata. 

Ti piace “Focus? Iscriviti qui sul canale YouTube di “ViViItalia Tv”

Ti piace “ViViItalia Tv”? Sostienici!

YouTube

https://youtu.be/WbCXPnPj48o?sub_confirmation=1

Telegram

https://t.me/ilnordest

https://t.me/ViviItaliaTv

Twitter

https://twitter.com/nestquotidiano

Linkedin

https://www.linkedin.com/company/ilnordestquotidiano/

Facebook

https://www.facebook.com/ilnordestquotidian/

https://www.facebook.com/viviitaliatvwebtv

© Riproduzione Riservata