Fedriga è rieletto trionfalmente governatore del Friuli Venezia Giulia

Con votanti in calo (solo 45,26% è andato alle urne), il presidente conquista il 64,9% contro un centro sinistra nettamente staccato al 27,9%. Il terzo polo non supera lo sbarramento.

0
1566
Fedriga è rieletto patto finanziario
Il rieletto governatore del Friuli Venezia Giulia, Massimiliano Fedriga.

In Friuli Venezia Giulia alle elezioni regionali il governatore uscente Massimiliano Fedriga è rieletto trionfalmente dal 64,9% dei votanti in calo nonostante l’apertura delle urne in due giorni (ha esercitato il diritto solo il 45,26%), staccando vistosamente l’alleanza di sinistra che si ferma al 27,9% e con il terzo polo di Calenda e Renzi che non riesce a superare la soglia di sbarramento.

«Ringrazio gli elettori del Friuli Venezia Giulia per avermi confermato alla guida della Regione. Un’importantemanifestazione di fiducia che rappresenta una grande responsabilità, anche perché sono il primo governatore di questa regione a essere rieletto dai cittadini – ha detto il rieletto governatore -. Sapere che il lavoro svolto in questi 5 anni, segnati dal Covid e non solo, sia stato così apprezzato dalla gente è orgoglio e sprone per continuare a lavorare ancora più fortemente per conseguire gli obiettivi del nostro programma».

spoglio del voto ancora in corso, dalle proiezioni Fedriga è rieletto come grazie al risultato di Lega Salvini praticamente pareggia con Fratelli d’Italia (entrambe al 19-20%), mentre la differenza la fa la lista Fedriga presidente che conquista il 17% circa. Sempre nel perimetro di centro destra Forza Italia galleggia al 6%.

Sul fronte opposto, sempre stando alle proiezioni, il Pd si attesta attorno al 17%, mentre Patto per lAutononomia sta al 5,5%Fuori Consiglio regionale per l’impossibilità di superare la soglia di sbarramentotutti gli altri, a partire dalla bicicletta del terzo polo di Azione e Italia Viva.

Anche se per un commento definitivo bisogna attendere il completamento dello spoglio, il dato delle urne di aprile 2023 sembra ribaltare nuovamente gli equilibri scaturiti dalle elezioni politiche del settembre 2022, quando Fratelli dItalia aveva conquistato un risultato tre volte superiore a quello della Lega salviniana, mentre ora Lega e Fdi, a livello di singola formazione, pareggiano, mentre l’abbinata Lega più lista Fedriga Presidente quasi doppia Fdi.

Per rimanere sempre aggiornati con le ultime notizie de “Il NordEst Quotidiano”, iscrivetevi al canale Telegram per non perdere i lanci e consultate i canali social della Testata. 

Telegram

https://t.me/ilnordest

Twitter

https://twitter.com/nestquotidiano

Linkedin

https://www.linkedin.com/company/ilnordestquotidiano/

Facebook

https://www.facebook.com/ilnordestquotidian/

© Riproduzione Riservata