In Primiero torna “Dolomia”

0
608

Dal 17 al 18 settembre 2011 la festa delle guide alpine

Dal 17 al 18 settembre torna in Primiero ai piedi delle splendide Pale di San Martino il sesto raduno dei Gruppi Alpinistici delle Dolomiti che prende il nome di “Dolomia 2011” e che vedrà incontrarsi in amicizia le Guide alpine del Primiero, della Val di Fassa, della Val Gardena, di Cortina d’Ampezzo, del Cadore e del Comelico.

 

Nato nel 2006 all’ombra delle Pale, “Dolomia 2011 ha per certi versi anticipato fin da allora alcune visioni e alcune prospettive che hanno poi portato al riconoscimento delle Dolomiti come patrimonio naturale protetto dall’UNESCO.

Saranno circa 200 gli alpinisti che per consuetudine si radunano nella località scelta a rotazione di anno in anno. Oltre al tradizionale momento di incontro tra i gruppi alpinistici delle Dolomiti (Aquile di San Martino e Primiero, Catores dalla Val Gardena, Ciamorces dalla Val di Fassa, Scoiattoli di Cortina, Rondi di Val Comelico e Ragni di Pieve di Cadore), non mancheranno le iniziative di studio e approfondimento, oltre che di confronto, sui temi di stretta attualità della montagna. Nell’ambito del raduno “Dolomia 2011” – con il patrocinio della Fondazione Dolomiti Patrimonio Unesco -, sabato 17 a Villa Welsperg in Val Canali sede del Parco naturale Paneveggio Pale di San Martino si terrà un convegno, con lo scopo di fornire agli operatori del settore un interessante excursus sulle problematiche attinenti al complesso sistema delle responsabilità di chi accompagna in montagna. Nel 2006 si era affrontato il tema dello sci fuori pista con le relative problematiche e regolamentazioni, quest’anno al centro dell’attenzione ci saranno gli operatori della montagna con i relativi profili di responsabilità per chi accompagna.