Sudtirolesi nel Mondo: l’associazione ricevuta da Kompatscher

Il sodalizio è portavoce delle tematiche degli altoatesini che vivono all'estero. 

0
3575
Sudtirolesi nel Mondo

Da oltre 66 anni l’Arbeitsstelle für Südtiroler Heimatferne (Servizio per i sudtirolesi residenti all’estero) di Bolzanofornisce consulenza, supporto ed accompagnamento agli altoatesini che vivono all’estero. L’associazione “Südtiroler in der Welt” – Sudtirolesi nel Mondo è un importante interlocutore anche per gli organi politici dell’Alto Adige. Per questo motivo il presidente della Provincia, Arno Kompatscher, che dal 2019 è competente per quest’ambito, ha incontrato i membri del consiglio direttivo dell’associazione ed ha discusso con loro le tematiche d’attualità di questo settore.

La pandemia da Covid-19 ha fortemente rallentato l’attività dei Sudtirolesi nel Mondo e non è stato possibile riunirsi in Alto Adige o presso le rispettive associazioni affiliate all’estero. Quest’anno potrà essere organizzato nuovamente il tradizionale incontro estivo, ha informato la presidente dell’associazione, Luise Pörnbacher.

Kompatscher ha elogiato l’impegno dell’associazione: «da ben 66 anni l’Arbeitsstelle für Südtiroler Heimatferne consente di mantenere in contatto persone che hanno lasciato la propria terra d’origine. Da sottolineare anche l’impegno nei confronti dei pendolari transfrontalieri e la pubblicazione di una propria rivista». Le preoccupazioni e le richieste dei Sudtirolesi nel Mondo sono cambiate in questo periodo, ma i rappresentanti dell’associazione rimangono un punto fermo per queste persone. Nel corso dell’incontro si è discusso anche del futuro finanziamento dell’associazione.

Nel 1956 è stato fondato a Bolzano l’Arbeitsstelle für Südtiroler Heimatferne per le persone residenti all’estero e dal 1961 il KVW cura l’ufficio informazioni. Dal 2008 l’associazione Sudtirolesi nel Mondo rappresenta le preoccupazionidei molti sudtirolesi che vivono all’estero. Soprattutto nei Paesi di lingua tedesca le persone lontane dall’Alto Adige hanno aderito all’Associazione per mantenere contatti tra loro e con la propria terra d’origine.

Nel marzo 2021, è stato eletto in nuovo consiglio dell’associazione Sudtirolesi nel Mondo, presieduta da Luise Pörnbacher, vicepresidente Hugo Leiter. Gli altri membri del consiglio direttivo sono Erich Achmüller, Georg Daverda, Waltraud Deeg, Siegfried Gufler, Bernhard Müller, nonché Karl Brunner e Werner Steiner.

Per rimanere sempre aggiornati con le ultime notizie de “Il NordEst Quotidiano”, iscrivetevi al canale Telegram per non perdere i lanci e consultate i canali social della Testata. 

Telegram

https://t.me/ilnordest

Twitter

https://twitter.com/nestquotidiano

Linkedin

https://www.linkedin.com/company/ilnordestquotidiano/

Facebook

https://www.facebook.com/ilnordestquotidian/

© Riproduzione Riservata