Sartore domanda il concordato

0
441

Cittadella. Il Tribunale di padova, presieduto dal giudice Maria Antonia Maiolino ha accolto la domanda di concordato preventivo presentata da Sartore Welding.

L’azienda, attiva nel settore lavorazione della lamiera per conto terzi da oltre trent’anni, è assistita dagli avvocati Andrea Maturo e Marco Secco dello studio legale Maturo, Smania, Gasparini di Cittadella.

Il Tribunale ha assegnato il termine di 60 giorni per la presentazione del piano di concordato e della proposta ed ha nominato Manuela Elburgo giudice delegato e commissario il dottore commercialista Fabio Incastrini dello studio Incastrini-Crivellaro di Selvazzano Dentro (Padova).

Scopri tutti gli incarichi: Fabio Incastrini – Incastrini Crivellaro; Andrea Maturo – Maturo,Smania, Gasparini; Marco Secco – Maturo,Smania, Gasparini;