Autonomia ad arte, nuova proposta culturale del Consiglio provinciale di Trento

Una mostra che spazia sul tema dell’Autonomia speciale, dagli imperatori a De Gasperi visitabile fino al 5 novembre. 

0
223
mostra autonomia ad arte

La secolare aspirazione all’Autonomia dei Trentini, traguardata nella storia attraverso i volti di nove carismatici e decisivi personaggi protagonisti: questa la nuova proposta espositivaAutonomia ad arteallestita presso gli spazi del Consiglio provinciale di Trento.

Ci sono imperatori – come Enrico il Santo, Corrado II il Salico e il grande Massimiliano I. Ci sono principi vescovi, come Federico Vanga e il beato Adelpreto (assassinato sulla strada tra Arco e Riva). E poi capi popolo ormai leggendari, quali Michael Gaismayr e l’eroe della Passiria, Andreas Hofer. In tempi ben più recenti si arriva a due colonne come Cesare Battisti e Alcide De Gasperi. Sono queste le pietre miliari che “Autonomia ad Arte” ha scelto per raccontare – con una esposizione per metà artistica e per metà documentaria – cosa c’è alle spalle della Costituzione repubblicana, dello Statuto di Autonomia, del Patto Degasperi-Gruber. Alle spalle dell’Autonomia speciale istituzionalizzata nel secondo dopoguerra e tuttora patrimonio indisponibile del popolo trentino (così come di quello altoatesino).

A ideare e costruire questo percorso, che la Presidenza del Consiglio provinciale ospita nelle sale espositive di palazzo Trentini, è stato l’avvocato trentino Carlo Chelodi con Claudio Sandri e con l’architetto Roberto Codroico. Quest’ultimo – artista ben noto e multiforme – ha ritratto i primattori dell’autonomia, integrando disegno, pittura (ad acquarello), fotografia, computer art e tecnica del collage. Esplicito è il riferimento all’operazione culturale della pop art e al Federico II ritratto da Andy Warhol.

Il percorso è stato inaugurato nelle sale espositive di palazzo Trentini, dove il presidente del Consiglio provinciale, Walter Kaswalder, ha sottolineato la logica di fondo d’un impegno diretto a diffondere conoscenza e attaccamento all’Autonomia speciale tra le giovani generazioni.

autonomia ad arte
Il presidente del Consiglio provinciale di Trento all’inaugurazione della mostra “Autonomia ad arte”. (ph Romano Magrone)

L’esposizione “Autonomia ad arte” è visitabile gratuitamente fino al prossimo 5 novembre con green pass a palazzo Trentini a Trento dal lunedì al venerdì con orario 9.30-18.30 e sabato 9.30-12.30.

Per rimanere sempre aggiornati con le ultime notizie de “Il NordEst Quotidiano”, iscrivetevi al canale Telegram per non perdere i lanci e consultate i canali social della Testata.

Telegram

https://t.me/ilnordest

Twitter

https://twitter.com/nestquotidiano

Linkedin

https://www.linkedin.com/company/ilnordestquotidiano/

Facebook

https://www.facebook.com/ilnordestquotidian/

© Riproduzione Riservata