North Sails ottiene in concessione l’area nel Waterfront di Genova

0
433

North Sails, società del gruppo statunitense North Technology Group, controllato dal fondo inglese Oakley Capital, ha ottenuto dall’Autorità di sistema portuale di Genova e Savona la concessione venticinquennale per la costruzione della nuova sede italiana nel Waterfront di Genova.

SLT – Strategy Legal Tax, con un team legal e tax composto dal commercialista Marco Aurelio Mazzoni e dall’avvocato Davide Fabbro, ha assistito North Sails dalle fasi interlocutorie con il fondo di private equity, all’illustrazione ai finanziatori delle potenzialità e della portata dell’investimento, anche in termini di flussi futuri, ed alla formalizzazione definitiva dell’accordo con le autorità portuali.

Il nuovo edificio di tremila metri quadri su 2 piani, che ospiterà i 40 lavoratori, è inserito nel Waterfront di Levante disegnato da Renzo Piano a Genova, che rappresenta il polo nautico in grado di competere con i centri di eccellenza mondiale della nautica come Newport, Palma di Maiorca e Auckland.

North Sails, fondata in USA nel 1957, tra i più importanti produttori mondiali di vele è il principale fornitore delle regate internazionali. Nel 2014 il Gruppo North Sails è stato acquistato dal fondo inglese di Private Equity Oakley Capital, fondato da Peter Dubens.

Scopri tutti gli incarichi: Davide Fabbro – SLT Strategy Legal Tax; Marco Aurelio Mazzoni – SLT Strategy Legal Tax;