L’educazione finanziaria, uno strumento per le imprenditrici consapevoli

0
325

Si intitola “Basi di educazione finanziaria per una imprenditrice consapevole” il webinar che si terrà il 18 febbraio dalle 14 alle 18 organizzato dall’Associazione Alumni dell’Università di Padova e dal Dipartimento di Scienze Economiche e Aziendali dell’Università degli Studi di Padova in collaborazione con APF (Avvocati per le Persone e le Famiglie) di Treviso ed il Comitato Pari Opportunità Ordine Avvocati di Belluno.

L’iniziativa si inserisce nell’ambito del progetto di educazione finanziaria promosso dalla Regione del Veneto “Il Futuro Conta” e del quale l’Università di Padova è partner operativo ed è rivolta alle diverse figure professionali coinvolte nella materia (avvocati, commercialisti, professionisti del settore bancario o finanziario, studenti universitari, psicologi).

Le conoscenze in materia finanziaria diventano, oltre che diritto, dovere per una donna che decida di iniziare a condurre un’avventura imprenditoriale. L’appuntamento si prefigge di diffondere informazioni sui sostegni alle iniziative imprenditoriali femminili, sui principali sistemi di accesso al credito, sui meccanismi di valutazione dell’immagine creditizia di una impresa; per una educazione alla finanza già responsabile.

I lavori saranno introdotti e moderati da Micaela Faggiani, giornalista fondatrice de “Il cantiere delle donne”

Dalle 14:00 alle 16:00 si terranno gli interventi di: Elena Morello, Presidente, Comitato Imprenditoria Femminile C.C.I.A.A. Padova; Maria Grazia Rossi, Vice Presidente, Comitato Imprenditoria Femminile C.C.I.A.A. Padova

su “Donne ai blocchi di partenza: le opportunità per l’imprenditoria femminile nel Veneto”; Amelia Bertolaso, Federmanager Minerva su “Gender e Start-up”.

Durante la seconda parte interverranno Chiara Bacco, Studio Fontana Bacco Savio, Commercialista e Revisore contabile in Padova su “La quota rosa è profit?”; Federica Nicolini, Avvocato in Reggio Emilia su “La trasparenza dei costi nei contratti bancari dell’impresa”; Giulia Turra, Executive Manager, Start Cube – Galileo Visionary District su “Re-startup yourself”.

Info e iscrizioni: http://bit.ly/alumnipd