Clessidra SGR rileva l’80% del Gruppo L&S

0
420

Gli studi Linklaters e Dentons hanno fornito assistenza nell’acquisizione da parte di Clessidra SGR del Gruppo L&S, leader nell’illuminazione per interni.

Clessidra SGR, società leader nel mercato italiano del private equity, ha siglato un accordo per l’acquisizione di una quota pari all’80% del Gruppo L&S, tra i leader a livello mondiale nel settore dell’illuminazione per interni, in particolare per l’industria del mobile.

Per Clessidra, l’ingresso in L&S costituisce il quinto investimento realizzato attraverso Clessidra Capital Partners 3, il terzo fondo in gestione. La struttura dell’Operazione prevede l’acquisizione del Gruppo da parte di una società di nuova costituzione che farà capo per l’80% a Clessidra e per il residuo 20% all’imprenditore Alfredo Rubino e ad alcuni manager del Gruppo.

La società sarebbe valorizzata attorno a 100 milioni, una cifra pari ai ricavi del 2018, in larga parte raccolti oltrefrontiera. I mercati chiave sono Cina, Nord America ed Europa, soprattutto in Germania.

Linklaters ha assistito Clessidra con il team corporate guidato dal Partner Giorgio Fantacchiotti, coadiuvato dalla Managing Associate Valentina Gariboldi e dai Junior Associates Giangiacomo Miani e Mafalda Monticelli e con il team banking guidato dal Partner Davide Mencacci e supportato dalla Managing Associate Lilia Lani, dall’Associate Marco Carrieri e dal Junior Associate Filippo Nola. Inoltre, i profili antitrust sono stati seguiti dal Partner Lucio D’Amario, coadiuvato dal Managing Associate Matteo Farneti e dall’Associate Giorgio Valoti, mentre gli aspetti giuslavoristici sono stati seguiti dalla Counsel Federica Barbero e dalla Managing Associate Angela Bruno.

L&S è stata assistita dallo studio legale Dentons con un team composto dal Partner Alessandro Dubini, dal Managing Counsel Filippo Frabasile e dal Trainee Marco Martinelli per gli aspetti societari nonché dal Partner Giulio Andreani e dall’Associate Erika Andreani per gli aspetti fiscali.

Scopri tutti gli incarichi: Giulio Andreani – Dentons; Erika Andreani – Dentons; Alessandro Dubini – Dentons; Filippo Frabasile – Dentons; Marco Martinelli – Dentons; Federica Barbero – Linklaters; Angela Bruno – Linklaters; Marco Carrieri – Linklaters; Lucio D’Amario – Linklaters; Giorgio Fantacchiotti – Linklaters; Matteo Farneti – Linklaters; Valentina Gariboldi – Linklaters; Lilia Lani – Linklaters; Davide Mencacci – Linklaters; Giangiacomo Miani – Linklaters; Mafalda Monticelli – Linklaters; Filippo Nola – Linklaters; Giorgio Valoti – Linklaters;