Made in Italy Fund rileva Autry e Ghoud

0
135

Legance – Avvocati Associati ha assistito Made in Italy Fund su quest’operazione. I soci venditori sono stati assisiti da Studio Raengo – avvocati d’impresa e da MIBADA – avvocati associati.

Made in Italy Fund, fondo di private equity gestito da Quadrivio & Pambianco ha completato l’acquisizione di Autry e Ghoud, società proprietarie degli omonimi marchi di sneakers e abbigliamento.

Marco Doro, imprenditore che nel 2019 ha rilevato Autry insieme ad Alberto Raengo e Gino Zarrelli, nonché fondatore di Ghoud insieme a Veronica Sgarbossa, reinvestirà in entrambe le aziende, insieme a Patrizio di Marco, già Presidente di Golden Goose e CEO di Gucci e Bottega Veneta, che ricoprirà il ruolo di Presidente per entrambe le realtà e co-investirà a fianco del fondo.

Autry, che come Ghoud si rivolge a un pubblico sia maschile che femminile, si contraddistingue per l’iconico stile anni ‘80 dei suoi prodotti e per la bandiera americana. Fondato nel 2017 in Italia, Ghoud si posiziona nel segmento “accessible luxury” e si caratterizza per la sua essenza minimalista, oltre che per la qualità e la ricerca dei suoi prodotti. Il bilancio delle due società per il 2021 si stima tra i 25 e i 30 milioni di euro, con un EBITDA tra i 7 e i 9 milioni di euro.

Il team di Legance è stato guidato da Gian Paolo Tagariello con Riccardo Paganin, Giulia Lazzari e Davide De Franco, per gli aspetti M&A. Claudia Gregori, Davide Nespolino e Nicola Napoli hanno seguito i profili Tax, Monica Riva e Stella Pavone quelli IP e Serena Commisso gli aspetti di diritto del lavoro.

I soci venditori, che rimarranno nelle società con ruoli operativi, sono stati assisiti da Studio Raengo – avvocati d’impresa con Enrico Raengo e Anna Ponzetti e da MIBADA – avvocati associati con Andrea Milani.

Scopri tutti gli incarichi: Serena Commisso – Legance; Davide De Franco – Legance; Claudia Gregori – Legance; Giulia Marina Lazzari – Legance; Nicola Napoli – Legance; Davide Nespolino – Legance; Riccardo Paganin – Legance; Stella Francesca Pavone – Legance; Monica Riva – Legance; Gian Paolo Tagariello – Legance; Andrea Milani – Mibada avvocati associati; Anna Ponzetti – Studio Raengo – avvocati d’impresa; Enrico Raengo – Studio Raengo – avvocati d’impresa;