Nessuna ipotesi di danno erariale per le procedure di rinnovo del servizio di pulizia ATAC

0
175

La Corte dei Conti ha archiviato il procedimento a carico degli ex amministratori di ATAC Spa. SLATA Studio Legale ha agito al fianco di uno degli imputati.

La Procura Regionale presso la Sezione Giurisdizionale per il Lazio della Corte dei Conti ha archiviato il procedimento nei confronti degli ex amministratori e dirigenti pro-tempore di ATAC: Danilo Oreste Broggi, Roberto Diacetti, Andrea Carlini, Francesco Cioffarelli, Claudio Scilletta, Roberto Monichino, Vittorio Pallini e Franco Middei.

La Corte dei Conti ha ritenuto gli imputati estranei da ipotesi di danno erariale connesso alla procedura di rinnovo degli appalti di pulizia delle stazioni e del materiale rotabile della Direzione “Roma-Viterbo, Roma-Giardinetti, Metro C” di ATAC.

Nel procedimento Claudio Scilletta è stato rappresentato dall’avvocato Andrea Accardo, Partner di SLATA Studio Legale.

Danilo Oreste Broggi è stato rappresentanto dagli avvocati Bernardo Giorgio Mattarella, Flavio Iacovone, Danika La Loggia e Daniele Ripamonti.

Roberto Diacetti è stato rappresentato dall’Avvocato Francesco Scacchi; Andrea Carlini è stato rappresentato dall’Avvocato Dino Costanza; Francesco Cioffarelli è stato affiancato dagli avvocati Fioravante Carletti e Cristina Carletti.

Vittorio Pallini è stato rappresentato e difeso dagli Avvocati Mario D’Urso e Antonio D’Urso.

Franco Middei è stato rappresentato e difeso dall’avvocato Maria Russo Valentini.

Scopri tutti gli incarichi: Fioravante Carletti – Carletti Studio Legale; Cristina Carletti – Carletti Studio Legale; Dino Costanza – Costanza Dino; Flavio Iacovone – Grimaldi Studio Legale; Danika La Loggia – Grimaldi Studio Legale; Bernardo Mattarella – Grimaldi Studio Legale; Daniele Ripamonti – Ripamonti Studio Legale; Maria Russo Valentini – Russo Valentini; Francesco Scacchi – Scacchi Francesco; Andrea Accardo – SLATA Studio Legale;