“Il Grido del Sapo” inaugura la “Fiera dei Santi” di Rivignano

0
367
il-grido-del-sapo 1
il-grido-del-sapo 1Le strips di Guido Carrara “Quisco” e Raff BB Lazzara in mostra e in pagina. Organizza l’associazione “Trois” presso l’ex alimentari “Canciani”

Quattro giorni di eventi, tra arte, musica e cultura a 360 gradi. È questo il menù delle iniziative organizzate dall’associazione Trois, presso l’ex alimentari “Canciani” di Via Umberto I 60/a, per la Fiera dei Santi di Rivignano (UD), dal 31 ottobre a domenica 4 novembre.

Si comincia mercoledì, a partire dalle 21.00, con “Scablâz pai Trois”, una serata dedicata alla creatività in musica e in punta di matita. In programma la presentazione ufficiale di “Il Grido del Sapo”, libro a fumetti composto a quattro mani da Guido Carrara “Quisco” e Raff BB Lazzara e pubblicato da Edizioni Bande Tzingare. Si tratta di un’opera di intensa bellezza e di contundente forza comunicativa. Una storia visionaria che denuncia lo sfruttamento dell’infanzia e si configura come un sincero inno alla libertà e alla lotta per la costruzione un mondo migliore, “cence parons e cence cunfins”, ambientata in un immaginato, ma non del tutto immaginario, futuribile non-luogo del Sudamerica, tra sfruttatori senza scrupoli, obesi subumani e bambini resistenti e un po’ benandants. Il libro, che comprende anche una ispirata prefazione di Stefano Moratto, si collega all’esperienza letteraria e musicale friulana e babelica dei Trastolons, che ha visto proprio i suoi autori, nonché lo stesso Moratto, tra i protagonisti all’inizio del nuovo secolo, sia per la forma narrativa che per i contenuti.

Le strips di Quisco e Lazzara non sono solo disponibili nelle pagine del volume, ma costituiscono anche una vera e propria mostra, allestita nei locali dell’ex alimentari “Canciani” e visitabile sino a domenica.

La serata continua in musica, con le percussioni stradaiole di A2F3 e Urban Beat.

Il 1 novembre concerti live dal pomeriggio, a partire dalle 15.00, con Outlook Laws e Truc, potente trio che presenta dal vivo il suo recente cd “Curt”, pubblicato con Musiche Furlane Fuarte. A seguire “Stand of Mind”, esposizione a tempo di Elena Chiandussi.

Venerdì 2 e sabato 3 novembre doppio appuntamento serale, rispettivamente, con Mountain Shack e Eleonora Cedaro e Laura Comuzzi: in entrambi i casi l’inizio è fissato per le 21.00. Tutti gli appuntamenti sono ad ingresso libero.