Elezioni in Emilia Romagna nell’ultimo sondaggio disponibile il centro destra in vantaggio

Arrivano in regione i big dei partiti: oltre a Salvini Meloni e Zingaretti, pure Di Maio che cerca di non crollare sotto il 5%.

0
181
elezioni in emilia romagna
La candidata governatore del centrodestra, Lucia Borgonzoni, con un emblema culinario tipico dell'Emilia Romagna: il tortellino.

Il 26 gennaio prossimo alle elezioni in Emilia Romagna saranno chiamati al voto oltre 3 milioni e mezzo di elettori per eleggere il presidente della Regione e il Consiglio regionale. Di questi, 1.707.781 sono uomini e 1.807.758 donne. Sono 4.520 le sezioni in cui sarà possibile votare.

E’ Bologna la provincia con più elettori (798.149, che voteranno in 1.051 seggi), seguita da Modena (543.246, in 704 seggi), (Reggio Emilia 409.528 in 477), Parma (356.564 in 468), Forlì-Cesena (312.572 in 387), Ravenna (305.170 in 399), Ferrara (285.716 in 407), Rimini (276.153 in 324) e Piacenza (228.441 in 303).

L’ultimo sondaggio elettorale diffuso prima del silenzio, evidenzia come la coalizione di centro destra sia in vantaggio su quella del centro sinistra del governatore uscente, mentre rimane sostanzialmente una testimonianza la corsa del M5s che lotta per non finire sotto il 5%.

Proprio per cercare di evitare una débâcle che potrebbe essere la pietra tombale per il suo futuro politico, il giovane Luigi Di Maio, tra una gaffe e l’altra internazionale ha trovato il tempo per fare una comparsata in Regione, accolto da appelli a “Non Mollare” gridati dai vari supporter accorsi a sostegno del candidato pentastellato alla guida dell’Emilia Romagna, Simone Benini.

In azione pure la leader di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni, che già guarda al dopo 26 gennaio: «sono certa che se si vince in Calabria e in Emilia Romagna le cose cambieranno. La maggioranza, se qualcuno glielo chiedesse riterrebbe che nemmeno la caduta di un meteorite potrebbe avere conseguenze sulla tenuta del Governo. Ma io non la vedo così. Non mi permetto di dare consigli, ma credo che anche il Presidente della Repubblica, nel caso di una vittoria del centrodestra in Calabria e in Emilia Romagna, potrebbe interrogarsi. Alla fine tutti sappiamo che l’istituto dello scioglimento anticipato delle Camere servirebbe proprio quando il Capo dello Stato dovesse ravvisare che c’è una distanza eccessiva tra quello che fa il “Palazzo” e quello che vuole la gente». E, soprattutto, dalle attese dell’economia nazionale che ha bisogno di una strategia di sviluppo lungimirante che il governo BisConte ha ampiamente dimostrato di non avere.

Da parte sua, il leader della Lega, Matteo Salvini, ha attaccato frontalmente il governatore uscente, Stefano Bonaccini: «il “governo tasse, sbarchi e manette” che piace a Bonaccini ha tagliato circa 11 milioni al fondo di solidarietà comunale per tutta l’Emilia Romagna. Una stangata che si somma alle tasse su imprese e famiglie. Con la Lega al governo, solo per iniziative del Viminale, per i sindaci della regione erano arrivati più di 26,5 milioni. 4.562.890 euro per la videosorveglianza, 88.960 per iniziative contro le truffe agli anziani, 698.791 euro per Scuole sicure, 462.723 per Spiagge sicure, 1.292.632 euro per il fondo sicurezza urbana. A questo si aggiungevano i 19.470.000 per le opere di manutenzione nei comuni sotto i 20.000 abitanti. Diciamo al Pd di Bonaccini che l’Emilia Romagna merita rispetto, con i fatti! Non vediamo l’ora di portare buonsenso e buon governo a livello regionale e nazionale».

elezioni in emilia romagna
Il Del Stefano Bonaccini al mercato coperto di Rimini.

Da parte sua il Dem Stefano Bonaccini ha battuto la Romagna visitando le province di Rimini e Forlì-Cesena, passando dal mercato coperto di Rimini oltre che partecipare ad un convegno sulle politiche abitative regionali.

Per rimanere sempre aggiornati con le ultime notizie de “Il NordEst Quotidiano”, consultate i canali social:

Telegram

https://t.me/ilnordest

Twitter

https://twitter.com/nestquotidiano

Linkedin

https://www.linkedin.com/company/ilnordestquotidiano/

Facebook

https://www.facebook.com/ilnordestquotidian/

© Riproduzione Riservata