Il turismo incontra l’agricoltura in piazza Duomo a Bressanone

0
357
PAB Interreg turismo agricoltura bressanone 1 1
PAB Interreg turismo agricoltura bressanone 1 1Trovare nuove forme di collaborazione tra agricoltura e turismo: questo l’obiettivo del progetto Interreg “Sapori Alpini” promosso congiuntamente da Alto Adige, Salisburgo, Tirolo dell’est e Belluno.

Piazza Duomo a Bressanone si è trasformata in una grande cucina all’aperto per offrire ai visitatori un vero e proprio viaggio culinario. Le scuole delle quattro regioni che partecipano al progetto Interreg si sono presentate ciascuna con due prodotti di qualità. Gli studenti altoatesini hanno scelto agnello e miele, Belluno con cereali e fagioli, il Tirolo orientale con patata e segale, Salisburgo con formaggio e mela. Le quattro aree alpine hanno deciso di muoversi insieme “per contribuire concretamente, attraverso la valorizzazione di prodotti agricoli regionali, alla salvaguardia del paesaggio culturale e dei posti di lavoro nei settori agricolo e turistico, alla destagionalizzazione dei prodotti e all’incremento della competitività”, ha ribadito a Bressanone l’assessore provinciale Hans Berger.

Nell’evento pubblico sono state illustrate anche le azioni promozionali finora messe in campo dalle regioni coinvolte: partecipazione a fiere specializzate e manifestazioni, cartellonistica, incontri e seminari con operatori del settore dei prodotti di qualità. Dalla collaborazione al progetto Interreg “Sapori Alpini” sono nati anche materiale didattico e un libro di cucina bilingui, in autunno saranno a disposizione gratuitamente anche in forma digitale (corsi e-learning e volume in e-book). Inoltre una Google-Map aiuta gli interessati nella ricerca delle strutture formative che partecipano al progetto: scuole, masi didattici, centri visita dei parchi naturali.